Log in

02 - Comunicati Stampa


04/04/2012

Con un clic scopri la banca più conveniente

Conti correnti senza brutte sorprese, costi bancari sotto costante controllo. Tutto questo con un semplice clic via internet. La Cna di Bologna insieme alla sua società di consulenza finanziaria Serfina ha realizzato “Sicuro!”, il primo home banking progettato e realizzato per gestire il rapporto tra impresa e banca, e non viceversa.
Con “Sicuro!” è possibile controllare tutti gli incassi ed i pagamenti effettuati, collegandosi in tutta sicurezza da qualsiasi accesso alla rete internet tramite computer, notebook o tablet.  Consente, oltre alla tradizionale gestione delle operazioni di pagamento ed incasso, il controllo informatico ed in tempo reale delle condizioni bancarie praticate dagli istituti di credito illustrando nel dettaglio, ove richiesto, i calcoli relativi a interessi, valute.


30/03/2012

La moda “show” degli atelier Cna

Mostra di calzature degli anni ’30, lavorazioni dal vivo degli abiti da sposa, abiti di nozze biologici, calzature su misura realizzate “in diretta”, collezioni originali di cappelli e di abiti per bambino.
Sabato 31 marzo dieci atelier di Cna che hanno la sede nel centro storico di Bologna mostreranno al pubblico le loro creazioni e la loro capacità di realizzare moda “su misura”. L’iniziativa si svolge in concomitanza con l’iniziativa “I 4 volti del sarto” in corso al Museo Davia Bargellini. Cna Federmoda e le sue aziende infatti stanno organizzando numerosi eventi “off” in occasione del ciclo di mostre del Davia Bargellini. Prossimi appuntamenti  sabato 12 maggio e sabato 23 giugno mentre, sabato 21 aprile gli artigiani si esibiranno presso il Museo producendo in diretta i propri prodotti moda. 


29/03/2012

Lettera aperta agli Enti Locali,agli Istituti di credito, alle Fondazioni bancarie, all’Agenzia delle entrate del territorio di Bologna

La tragica vicenda del tentato suicidio dell’imprenditore di Ozzano, di cui oggi hanno parlato tutti i media italiani, ha evidenziato non solo una storia personale su cui per rispetto non vogliamo entrare, ma un problema grave che riguarda migliaia di imprese del nostro territorio: la missione quasi impossibile che è diventato il fare impresa in questo Paese. Non solo per la crisi. Non solo per il peso del fisco. Ma anche per l’eccesso di burocrazia, per l’incertezza del diritto, per la prevaricazione dei forti sui deboli. Conosciamo molto bene l’elenco consueto delle criticità e potremmo continuare.
Ma il fatto è che ieri un piccolo imprenditore, per disperazione, ha tentato di uccidersi. Non è il primo, potrebbe non essere l’ultimo. Oltre il fatto individuale stanno le responsabilità pubbliche, di tutti noi.


28/03/2012

Il dolore di Cna per il dramma dell’artigiano di Ozzano

“Esprimo personalmente e a nome di tutta la Cna un profondo dolore e un grande sgomento per il dramma che sta vivendo l’artigiano di Ozzano che questa mattina ha tentato di suicidarsi. Siamo vicini a lui e alla sua famiglia. Il nostro augurio, di cuore, è che le sue condizioni possano migliorare”.
E’ il commento di Tiziano Girotti, Presidente Cna Bologna.
“Casi estremi come questo rispecchiano situazioni psicologiche e individuali per le quali bisogna avere il massimo rispetto, ma purtroppo le cronache negli ultimi mesi riportano sempre più spesso episodi come questo. Non vogliamo in alcun modo enfatizzare – prosegue Girotti - ma certamente ha a che vedere con la situazione di angoscia e di disagio che stanno vivendo in questo periodo migliaia di imprenditori”.
“In questo momento – conclude Girotti - fare impresa e decidere del suo futuro è diventato difficilissimo. Le ragioni dell’impresa sono una parte imprescindibile della democrazia e della costruzione del benessere della società. E troppo spesso questo aspetto non viene sottolineato come merita. Non bisogna arrivare a gesti estremi, non giustificati, per ricordarcelo”.


28/03/2012

Le nano-imprese diventano grandi

Film sottilissimi che rivestono i materiali rendendoli particolarmente resistenti. Etichette miniaturizzate che possono racchiudere enormi quantità di informazioni. Analisi dei prodotti nano-biotecnologici per comprovarne la qualità. Sono alcune delle specializzazioni di tre piccole imprese bolognesi specializzate nelle nanotecnologie.
Ora queste imprese hanno fatto squadra: per realizzare insieme nuovi prodotti, per essere più forti sul mercato, per sviluppare il distretto “virtuale” del nanotech a Bologna.
E’ con questi obiettivi che è nato il Consorzio Bologna Nanotech. Ne fanno parte tre spin off bolognesi che hanno la sede in un unico spazio ad uso ufficio e laboratorio in via Gobetti 53: byFlow, Organic Spintronics e Scriba Nanotecnologie. Una sede a pochi passi dal Cnr, presso il quale le imprese usufruiscono di alcuni laboratori. La Cna di Bologna, alla quale sono associate, ha sostenuto la nascita di questo nuovo consorzio.


26/03/2012

Mercato libero dell’energia: come risparmiare, come tutelarsi

Rendere gli utenti di gas ed energia elettrica più informati sulle opportunità di risparmio connesse con la liberalizzazione del mercato dell’energia, renderli più consapevoli delle tutele esistenti a garanzia della trasparenza e della correttezza commerciale. Affinchè il mercato dell’energia sia davvero più competitivo ed efficiente.
Sono questi gli obiettivo del convegno “La liberalizzazione dell’energia: opportunità e rischi per clienti domestici, artigiani e lavoro autonomo” organizzato da Cna in collaborazione col gruppo Hera e con l’Unione nazionale consumatori, in programma oggi lunedì 26 marzo alle ore 15 presso la sede provinciale di Cna in viale Aldo Moro 22 a Bologna.


23/03/2012

Come proteggere la pensione futura

Le pensioni saranno sempre più basse e più lontane nel tempo per effetto della riforma previdenziale e a seguito dell’invecchiamento crescente della popolazione. Per il lavoro autonomo il rendimento rischia di essere sensibilmente inferiore:  per i professionisti senza albo potrebbe essere veramente “da fame”. Come reagire dunque a questa situazione? Una risposta può arrivare da una maggiore tutela garantita dalla previdenza integrativa.


20/03/2012

Ozzano, convegno Cna sul contratto di lavoro nella metalmeccanica artigiana

“Il contratto di lavoro, strumenti per la competitività delle imprese artigiane” è il tema del convegno organizzato da Cna mercoledì 21 marzo ad Ozzano dell’Emilia. L’iniziativa, dedicata in particolare al contratto della metalmeccanica nell’artigianato, si svolgerà dalle ore 18 presso il Centro Congressi Eurogarden in via dei Billi 2/a a Ozzano.
Il convegno sarà aperto dal saluto di Valter Conti, Presidente Cna sede Ozzano dell’Emilia, le conclusioni saranno di Massimo Ferrante, Segretario Cna Bologna


13/03/2012

La moda Made in Italy con Cna ha sfilato a Mosca

La moda made in Emilia-Romagna ha sfilato a Mosca all’interno del centro espositivo Expocenter nei giorni 29 febbraio e 1 marzo 2012 durante la fiera Collection Premiere Moscow, uno dei più importanti appuntamenti dell’Europa dell’Est dedicati alla moda. Hanno sfilato - per la presentazione di una selezione delle collezioni Autunno/Inverno 2012/2013 -  i brands COLB, ELISA FANTI, LE FATE, MAESTRAMI, MORI CASTELLO, SAFER BABY, SHE’S SO, TAVIANI e WALTER BABINI.
L’iniziativa rientra nel Progetto FashionItaly.ER@ru  realizzato con il contributo della Regione Emilia-Romagna e promosso da CNA Bologna, che ha accompagnato sul mercato russo un Gruppo di imprese emiliano-romagnole, rappresentative dell’alta qualità della moda italiana, specializzate nella produzione di abbigliamento donna, uomo e bambino.


09/03/2012

L’ex Ghetto si inebria di profumi

In concomitanza col Cosmoprof, l’ex Ghetto di Bologna profumerà di fragranze inebrianti ed insolite. Fino al 12 marzo infatti tredici botteghe artigiane del centro storico di Bologna saranno protagoniste dell’iniziativa “Profumi n&l Ghetto”, iniziativa realizzata da Daniela Corrente, creatrice di profumi naturali e biodinamici, in collaborazione con ArtigianArte, il centro per la valorizzazione dell’artigianato artistico che ha la sede sotto la Torre Asinelli. L’iniziativa ha il patrocinio di Cna Bologna.
Gli artigiani saranno coinvolti dall’ex Ghetto ebraico fino alle Due Torri in un percorso sensoriale in cui ogni bottega sarà abbinata ad una fragranza. Le fragranze sono tutte biodinamiche e ottenute dalla distillazione di piante e di fiori.

Risultati 429 - Pagine 43

1  2  3  4  5  successive